Archivi categoria: Riflessioni

Trump introduce realismo in un mondo di pazzi

“Lo sbigottimento dinanzi alla decadenza non può non assalirci, con un senso di fallimento profondo, se ci poniamo sul solco della civilizzazione occidentale. Comprendiamo che siamo al tramonto con un chiarore di morte indicibile”. Giulio Sapelli, professore ordinario di Storia … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni

La chiave della svolta epocale di Trump

La chiave della svolta di Trump nella politica estera americana è contenuta nella frase pronunciata a Riad il 21 maggio 2107 di fronte ai rappresentanti di 50 paesi riuniti nel Consiglio delle Nazioni del Golfo guidato dall’Arabia Saudita: “Non sono … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni

L’umanità estinta in un mondo di robot senza anima e spirito

  Uno studio “della Oxford University del 2013 –scrive Alan Friedman – ha previsto che nei prossimi dieci o venti anni una percentuale di posti di lavoro che si aggira intorno al 47 per cento potrebbe essere rimpiazzata da robot … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni

La sapienza che salva scolpita nei libri di pietra

L’antica sapienza si esprime con gli archetipi e con i simboli, elementi del linguaggio primordiale e universale. Simboli e archetipi sono come capsule del tempo: trasmettono nei secoli concetti primordiali, senza che possano essere corrotti dalle traduzioni. Ogni generazione li … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni

La Chiesa, l’eutanasia, il morbillo e i migranti: cronache dell’Impero

I recenti casi  di eutanasia hanno riacceso il dibattito sul diritto alla vita e sul diritto alla morte, mentre le notizie sull’epidemia di morbillo e sui casi dei farmaci di cura dell’Epatite C hanno messo il dito nella piaga (è … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni

Il fallito non è Renzi, ma Napolitano e una politica internazionale

Non mi è mai stato simpatico, ma mi piacciono le persone che si assumono le loro responsabilità. A fronte di una prassi consolidata, che ha fatto registrare negli anni le dichiarazioni dei politici tartufi, volte a negare la sconfitta con … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento

Negli scrigni di Elémire Zolla

Leggere una pagina a caso è aprirsi a panorami , a mondi, a suggestioni, a sensazioni, ad emozioni, a incontri, ad “aure” e a “camere delle meraviglie”. Ogni pagina è uno scrigno di tesori. Impossibile, pertanto, ogni sintesi di: “Archetipi”, … Continua a leggere

Pubblicato in Riflessioni | Lascia un commento