Archivi categoria: Massoneria

Tolleranza, Tradizione e la “Via del salmone”.

Nel Rituale di iniziazione al primo grado, ossia al grado di Apprendista, è scritto: “Profano, la tolleranza è principio fondamentale della Libera Muratoria e, pertanto, nella nostra Associazione va scrupolosamente rispettata la coscienza, sia politica che religiosa, di ogni singolo … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria

Chiesa e Massoneria: un dialogo per salvare l’Europa del Logos.

Benedetto XVI, nell’incontro con i giovani della diocesi di Roma, il 6 aprile 2006, ebbe a dire: “Il grande Galileo ha detto che Dio ha scritto il libro della natura nella forma del linguaggio matematico. Lui era convinto che Dio … Continua a leggere

Pubblicato in Massoneria

La frantumazione della Gran Loggia d’Italia

  Il male endemico della Massoneria italiana, ossia la frantumazione, continua a fare vittime. Prima di giungere ad un Grande Oriente italiano nazionale ci vollero anni e l’unità non durò molto, visto che nel 1908 ci fu la scissione guidata … Continua a leggere

Pubblicato in Massoneria

Il Mercante di Venezia: Shakespeare nel solco dei Fedeli d’Amore e della tradizione celtica ed egizia.

“Nel corso dei secoli – scrive Vergilius, alias Sebastiano Caracciolo – gli «Iniziati», nel proiettarsi nel piano profano, hanno sempre trasfuso, sotto forma di racconti o di rappresentazioni, in opere letterarie i loro insegnamenti tradizionali in modo più o meno … Continua a leggere

Pubblicato in Massoneria

Makbenak, Macbeth, Shakespeare e la linea reale celtica della Massoneria

  Nel rituale di iniziazione al grado di Maestro, dopo che il corpo di Hiram è stato ritrovato e dopo che è stato portato all’interno del “recinto dei lavori”, il candidato, che impersona a quel punto del Rituale il Maestro … Continua a leggere

Pubblicato in Massoneria

Della morale come scienza

Riprendo il tema della morale dalla definizione che ne dà il Rituale di Apprendista, volendo dimostrare che non è il contenuto letterale del Rituale a stabilirne il livello iniziatico, come molti erroneamente sostengono, adducendo inesistenti segreti e inutili proibizioni alla … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro

La morale e la via iniziatica

  Una delle cause della degenerazione della Massoneria e, conseguentemente, della sua funzione essenziale, è il pot pourrì, ossia il vaso marcio, moralistico, con il quale alcuni sedicenti massoni, a volte sedicenti potentissimi, celano la loro inconsistenza iniziatica. Anche quando … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria