Archivi categoria: Gran Maestro

Massoneria: Apocalisse percorso iniziatico osiriaco

Nel XVII secolo, durante il quale si è andata formando la struttura dei rituali massonici della cosiddetta Massoneria moderna, la Bibbia fu tradotta, in Inghilterra, da un gruppo di dotti appositamente convocati da Re Giacomo I per soddisfare l’esigenza di … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro

Massoneria: la pietra cubica nella 4^ dimensione.

La stanca ripetizione del valore della pietra cubica come simbolo significante la rettitudine morale innesca un circolo vizioso auto gratificante e autoreferenziale che inibisce il procedere del cammino iniziatico nella direzione della conoscenza. La pietra cubica rischia di fare la … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria

I segreti nascosti della Massoneria

Il Rituale massonico contiene significati nascosti, relativi  ad antiche sapienze consegnateci dalla Tradizione e si svolge nel Tempio, il quale è un insieme relazionale di simboli. In particolare, le forme geometriche sono simboli naturali e poiché il simbolo rinvia all’altro, … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro

Solstizio d’estate 2017 a Torino

Venerabilissimi  e Potentissimi Sorelle e Fratelli nostri graditi ospiti. Venerabilissimo e Potentissimo Sovrano Gran Commendatore del Rito Scozzese collegato con il nostro Ordine. Sorelle e Fratelli nelle vostre rispettive Dignità. Desidero anzitutto ringraziarvi di essere qui, oggi, in comunione d’intenti, … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria

Tolleranza, Tradizione e la “Via del salmone”.

Nel Rituale di iniziazione al primo grado, ossia al grado di Apprendista, è scritto: “Profano, la tolleranza è principio fondamentale della Libera Muratoria e, pertanto, nella nostra Associazione va scrupolosamente rispettata la coscienza, sia politica che religiosa, di ogni singolo … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria

Della morale come scienza

Riprendo il tema della morale dalla definizione che ne dà il Rituale di Apprendista, volendo dimostrare che non è il contenuto letterale del Rituale a stabilirne il livello iniziatico, come molti erroneamente sostengono, adducendo inesistenti segreti e inutili proibizioni alla … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro

La morale e la via iniziatica

  Una delle cause della degenerazione della Massoneria e, conseguentemente, della sua funzione essenziale, è il pot pourrì, ossia il vaso marcio, moralistico, con il quale alcuni sedicenti massoni, a volte sedicenti potentissimi, celano la loro inconsistenza iniziatica. Anche quando … Continua a leggere

Pubblicato in Gran Maestro, Senza categoria